Arredamento

Sgabelli vintage per la tua cucina

Le cucine attuali sono spesso munite di piani d’appoggio extra come per esempio isole e penisole, realizzazioni complementari che permettono di ottimizzare al meglio la metratura complessiva del locale e di arredarlo con elementi dall’aspetto suggestivo ed esteticamente piacevole.

Ma non si tratta “solamente”, passatemi la leggerezza del termine, di superfici piane su cui applicare un fornello, un elettrodomestico o un altro genere d’ elemento; si possono sfruttare penisole e isole come dei tavoli, perfetti quindi per consumare il nostro pasto o per gradire una bevanda in compagnia.

Per fare tutto questo possiamo ricorrere agli sgabelli da bar, la cui gamma è dotata di un’ampia varietà di soluzioni sotto il punto di vista dello stile, del colore, del materiale utilizzato, nonché delle dimensioni e delle altezze. Ma come riusciamo ad orientarci all’interno di questo ventaglio di proposte disponibili?

Un sistema infallibile consigliato anche dai grandi esperti di arredamento è quello di basarsi sul look dei mobili già presenti in cucina: se ad esempio l’arredamento è caratterizzato dall’effetto legno, allora possiamo prendere in considerazione le soluzioni rappresentate dagli sgabelli vintage dal materiale in legno dominante.sgabelli-vintage-640x424

Ma, al contrario, possiamo sbizzarrirci nella scelta di tali sgabelli creando un effetto di contrasto con la restante parte del locale: ad esempio modelli con strutture di metallo, o magari sedute in materiale plastico di differente colore.

Infine non dobbiamo mai dimenticare la funzionalità del prodotto: per garantire questo aspetto essenziale, possiamo optare per modelli con altezza regolabile e forniti di sedute comode e imbottite.

Annunci